Il niente

Oggi non ho niente da dire, ma proprio per questo sò che potrò riempire il vuoto intorno a me. Gli esseri umani abbiamo un istinto naturale che ci porta a creare, in qualunque contesto ci troviamo. Non è invece vero il contrario: quando siamo bombardati da messaggi che ci incitano ad “acquisire”, perdiamo la bussolaContinua a leggere “Il niente”

Il coraggio di scrivere

Per scrivere bisogna essere spietati, perché la scrittura non ammette menzogne o mezze verità, vuole essere chiara e concisa per così definire le sfumature della vita. La scrittura è la Voce che ci svela i cambiamenti del nostro percorso e del nostro periodo storico. Quindi, non può essere timida davanti a questa missione epocale. PerContinua a leggere “Il coraggio di scrivere”

Il momento

Oggi, è uno di quei “momenti” della mia vita in cui ritrovo l’energia per seguire il mio cammino. Nei giorni scorsi mi dicevo: “non voglio tornare alla cd. normalità, perché grazie al confinamento ho la scusa per non cercare di abbattere i miei limiti, per non costruire qualcosa di lunga durata, tanto non sappiamo seContinua a leggere “Il momento”

Sogno o realtà

Dicono che avere dei sogni renda felici. Sono come l’obiettivo ultimo che ci fanno svegliare la mattina, che ci danno la forza per alzarci dal letto, per compiere mille sacrifici come studiare per anni, lavorare per pochi soldi o addirittura partire e stare lontano da casa per imbatterci nel cammino che ci porterà alla loroContinua a leggere “Sogno o realtà”

Comunicare nel tempo

Dicono che l’essere in compagnia abbia conseguenze postive per il benessere psicologico delle persone. Infatti, senza un contesto sociale di riferimento, non possiamo nè sopravvivere ne goderci appieno la vita. Mi chiedo quindi, se al giorno d’oggi siamo davvero in contatto con le altre persone. Attraverso le nuove tecnologie, più che attraverso i sensi (crisiContinua a leggere “Comunicare nel tempo”

Il tesoro nascosto

Ho sempre creduto che quando la strada è quella giusta, si aprano automaticamente tutti i sentieri per iniziare a percorrerla. Ma dietro una vita senza battaglie si nasconde l’immobilismo. Mi annoia la perfezione, non vi sono obiettivi da raggiugere, limiti da abbattere, non vi è crescita. Perché crescere è un po’ come sognare: si iniziaContinua a leggere “Il tesoro nascosto”

Imparare dal silenzio

Nell’ultmo periodo si accavallavano nella mia mente una miriade di corsi che avrei voluto fare. Devo ancora finire la seconda laurea: mi mancano tre materie e la tesi. Quindi, ultimare gli studi era la prima valida alternativa. Ma per il lavoro, mi servirebbe perfezionarmi in marketing digitale, quindi l’ideale sarebbe stato un bel corso ilContinua a leggere “Imparare dal silenzio”

Dimenticare il dolore

Dimentico in fretta il dolore, dicono sia una capacità del cervello per la sopravvivenza della specie. Ma questa volta, non voglio scordare presto l’angoscia che ho provato nei giorni scorsi, specie se la sento ancora nel cuore. Leggo le notizie. Il numero di morti, per questo nuevo virus, continua a crescere, e io ho avutoContinua a leggere “Dimenticare il dolore”

Un giorno come altri

Un giorno come altri, mi sveglio con un messaggio della mia amica sul cellulare: “Sono positiva al Coronavirus”. Le hanno detto che si tratta di una forma lieve del virus. Nei giorni scorsi ha avuto febbre, dolori e tanto malessere, in un appartamento nel mezzo di una città sconosciuta. Ho dormito quattro ore pensando aContinua a leggere “Un giorno come altri”